Giovedì 24/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:08
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Traffico impossibile sulla Flaminia, Favilli lancia l'allarme: "A Ponte Aia la situazione è diventata insostenibile"
Proteste, petizioni, richieste dirette all’amministrazione. Tutti mezzi usati dai cittadini narnesi, asfissiati dal traffico pesante divenuto ormai insostenibile, che ancora non hanno ricevuto risposte dall’amministrazione comunale. A sollecitare una risoluzione immediata dei problemi che assillano la S.S. Flaminia e in particolare il quartiere di Ponte Aia, è Adiberto Favilli, consigliere comunale di opposizione. “Già in passato avevo evidenziato il problema del traffico pesante sulla S.S.Flaminia, sollevato dai cittadini residenti - fa notare Favilli - facendone oggetto di una richiesta d’intervento da parte dell’amministrazione comunale, senza però ottenere nessun risultato. Questo ostentato disinteresse – continua Favilli - mi induce a pensare che il sindaco Bigaroni non tenga conto delle richieste che vengono dall’intero quartiere di Ponte Aia, costretto a convivere con la presenza sempre maggiore di questi bisonti della strada, con il pericolo che essi rappresentano, con l’inquinamento ambientale ed acustico provocato”. Del resto i problemi sollevati dai residenti si sono pericolosamente tramutati in numerosi incidenti che aggravano ancora di più la situazione. Favilli formula anche una ipotesi per un provvedimento immediato che “potrebbe essere una maggiore vigilanza da parte dei vigili urbani, carabinieri e polizia stradale, con posti di blocco atti almeno a scoraggiare le alte velocità sia delle macchine sia dei mezzi pesanti”. Ma il consigliere continua a sollecitare una risposta dell’amministrazione chiedendo un incontro con gli abitanti della zona in un’assemblea da convocare quanto prima, per sapere quale provvedimento intende attuare il sindaco per eliminare questa situazione insostenibile.
(Nella foto uno dei tanti incidenti verificatisi nei mesi scorsi lungo la Flaminia tra Berardozzo e Ponte Aia)
17/9/2003 ore 1:55
Torna su