Lunedì 14/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:02
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Schifanoia: martedi 1 giugno "Festa dei nonni" organizzata dai bambini della scuola materna
L’idea è venuta alle intraprendenti maestre della scuola dell’infanzia di Schifanoia: “Perché non dedicare una giornata di festa ai nonni?” Detto e fatto, così oggi i piccoli scolari della materna che raccoglie i bambini delle frazioni a sud del comune di Narni, festeggeranno i loro nonni. “Ci stiamo lavorando da tempo intorno a questo piccolo evento-spiega Cristina Gentili l’insegnante responsabile della scuola di Schifanoia-ed i bambini non vedono l’ora di poter dare inizio alla festa. L’idea di dedicare una giornata intera ai nonni ci è venuta quando ci siamo accorti che il 13 giugno, data in cui si festeggia il nonno a livello nazionale, quest’anno sarebbe stato occupato dalle elezioni, così abbiamo pensato di fare la nostra piccola parte e di pensare ai “nostri” nonni”. La festa si svolgerà presso il centro sportivo di Campoforte, lungo la strada provinciale Calvese, e comincerà intorno alle 9 con l’incontro tra i bambini ed i nonni; sarà un’accoglienza particolarmente calorosa perché i nipotini hanno preparato un repertorio ricco di canzoni e poesie da dedicare alle mamme ed i papà dei loro genitori. Ma verrà anche dedicato uno spazio importante ai nonni più anziani della città cosi la scuola materna ha chiesto aiuto al comune che ha fatto preparare due targhe ricordo da consegnare, attraverso l’assessore Mara Gilioni, alla nonnina numero uno di Narni, al secolo Laurina Pernini che lo scorso mese di gennaio ha compiuto ben 105 anni ed a Paolo Marazza che di anni ne ha 97. Dalle 10 a mezzogiorno sono in programma giochi misti con squadre composte da nipotinini e nonni: calcetto, tiro alla fune, gatto e topo, sedie musicali, sono solo alcuni dei giochi che verranno praticati. Cristina Gentili ci tiene a ricordare che insieme a lei nella scuola di Schifanoia, “che presto verrà intitolata a S.Michele Arcangelo patrono della frazione”, lavorano le altre insegnanti: Gemma Olimpieri, Sabrina Crocioni, Domenica Battisti e Laura Ronca, oltre al personale non docente. Il pranzo nel bosco sarà un altro momento di aggregazione tra nonni e nipoti. Nel primo pomeriggio ancora canti e balli dedicati ai protagonisti della festa, poi il triste momento dei saluti con gli scuolabus che riaccompagneranno a casa i 40 bambini della materna per i quali la giornata odierna rimarrà sicuramente indimenticabile.
31/5/2004 ore 18:29
Torna su