Giovedì 24/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:13
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
San Vito-Guadamello: spari nella notte all'indirizzo di ipotetici ladri, torna l'incubo dei furti
Spari nella notte. Per l’esattezza colpi di fucile, che sarebbero stati avvertiti distintamente da numerosi cittadini. L’episodio è successo due notti fa nella campagne tra le frazioni narnesi di Guadamello e San Vito. Era notte fonda quando il silenzio sarebbe stato squarciato da alcuni colpi di arma da fuoco. Chi li ha sentiti parlerebbe di colpi sparati da uno o più fucili da caccia. Il racconto si arricchisce di particolari e riferisce di qualcuno che, avendo notato strani movimenti da parte di uno o più individui che si stavano spostando in una delle stradine della zona a bordo di un furgone bianco, avrebbe imbracciato il fucile e sparato alcuni colpi, con l’intenzione di mettere in fuga i potenziali ladri. Ed a conferma che a bordo di questo fantomatico furgone bianco (c’è chi dice che addirittura i furgoni fossero due), ci fosse gente tutt’altro che tranquilla, starebbe il fatto che il conducente dell’autocarro, appena sentiti gli spari, si sarebbe dileguato a gran velocità. In zona non risulterebbero tuttavia dei furti, né denuncie specifiche legate all’episodio. Non è tuttavia la prima volta che nella zona a sud di Narni, la gente spara per mettere in fuga dei malviventi. Un comportamento, quello riguardante l’uso disinvolto delle armi, da sempre condannato dalle forze dell’ordine e proibito dalla legge. E come sempre accade in questi casi, all’indomani dell’episodio, chi abita in zona e possiede un fucile da caccia, se ne è guardato bene dall’andare dai carabinieri per denunciare l’accaduto, ben sapendo che, come primo provvedimento, i militari adotterebbero nei suoi confronti, bene che gli vada, quello relativo alla confisca dell’arma ed alla sospensione della patente da caccia.
3/2/2015 ore 2:35
Torna su