Giovedì 24/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:09
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Saldi: smentite le voci di un'anticipazione, si parte come sempre i primi di gennaio
I saldi in provincia di Terni partiranno a gennaio, più segnatamente il 5, ovvero il giorno prima della Befana. Federazione Moda Italia-Confcommercio ha dunque smentito la notizia che circola da diversi giorni ed in base alla quale i saldi sarebbero stati anticipati di un mese in numerose regioni italiane. Il presidente di Federazione Moda Italia, Renato Borghi, ha dunque confermato che: "I saldi inizieranno il 5 gennaio 2013" ed ha definito le voci che parlavano di anticipazioni "del tutto infondate". "Equivoci e confusioni di questo tipo - ha detto acnora Borghi - creano incertezze e disorientamento ad imprese e consumatori"; aggiungendo che "questa precisazione si rende necessaria, anche per rispondere alle tante sollecitazioni e alle richieste di chiarimento da parte delle nostre Associazioni di rappresentanza, provinciali e regionali". Insomma non cambia nulla rispetto agli anni passati. I consumatori ternani dovranno perciò avere pazienza ed aspettare la fine delle feste natalizia, in questo caso la vigilia dell'Epifania, per poter recarsi nei negozi, sapendo di trovare la merce a saldo.
28/10/2012 ore 4:38
Torna su