Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:15
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Politiche giovanili: venerdi 8 febbraio a Palazzo Eroli presentazione del progetto su arti e mestieri
Venerdì 8 febbraio alle 15,30, presso la Sala conferenze di Palazzo Eroli a Narni, verrà illustrato lo stato di attuazione del progetto per l’avvicinamento dei giovani alle arti e ai mestieri della tradizione culturale locale. Nell'occasione verranno anche assegnati i premi per la valorizzazione della creatività e dei talenti dei giovani. I progetti sono finanziati dal Fondo Nazionale per le Politiche Giovanili e dalla Regione Umbria e sono gestiti dal Comune di Narni in qualità di comune capofila dei 12 comuni dell’Ambito territoriale n. 11: Amelia, Alviano, Attigliano, Calvi dell’Umbria, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecastrilli, Otricoli e Penna in Teverina. All’incontro parteciperanno le sei aziende artigiane che operano nei settori della tradizione culturale locale del legno ed affini, della sartoria e tessitura, e delle produzioni alimentari, che attualmente ospitano i giovani per un’esperienza di formazione – lavoro. Le finalità dell’intervento sono quelle di conoscere e trasmettere arti e mestieri delle tradizioni locali dei 12 comuni, aumentare le opportunità di lavoro per i giovani, valorizzare i patrimoni di professionalità a rischio di dispersione e favorire lo sviluppo di imprese giovanili autonome. Saranno presenti anche i giovani che hanno realizzato testi scritti, opere musicali, opere di arti visive e di arti figurative sul tema cultura materiale, arti e mestieri tradizionali del territorio, e verrà assegnato un premio alle opere vincenti. Gli obiettivi che i Comuni intendevano raggiungere erano quelli di sostenere e valorizzare l’espressione artistica dei giovani, e di promuovere il talento giovanile anche come opportunità occupazionale nel settore culturale e artistico. L’incontro sarà introdotto dal sindaco di Narni Francesco De Rebotti e dall’assessore al Welfare e Istruzione della Regione Umbria Carla Casciari, mentre sarà concluso dall’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Narni Alfonso Morelli.
5/2/2013 ore 14:57
Torna su