Martedì 11/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:25
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Poggio di Otricoli: i carabinieri arrestano un uomo e una donna trovati in possesso di droga
Ancora un'operazione antidroga nella periferia di Narni. Nella notte tra venerdì e sabato i carabinieri della stazione di Otricoli, hanno tratto in arresto una giovane coppia residente nella frazione di Poggio. I due, un ragazzo e una ragazza, romani di trent’anni, entrambi residenti nella piccola località situata lungo la provinciale Calvese e già gravati da precedenti di polizia specifici, vengono definiti dall'Arma "dei pusher che 'smerciavano' le cosiddette 'droghe sintetiche' sia nel ternano che nella limitrofa provincia di Rieti". L'operazione è stata condotta in collaborazione con i carabinieri della stazione di Magliano Sabina. Le informazioni dei militari maglianesi avrebbero permesso ai loro colleghi di Otricoli di acquisire gli elementi necessari al fine di identificare e procedere ad una mirata perquisizione domiciliare a casa dei due giovani. Nell’abitazione di questi ultimi sono stati trovati circa 80 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Md-Ma” (Metilenediossimetanfetamina) in cristalli, 5 grammi di hashish, due bilancini di precisione, oltre al necessario per il confezionamento delle dosi ed 100 euro in contanti. "Lo stupefacente - riferiscono dall'Arma -, venduto al dettaglio, avrebbe prodotto molte dosi e permesso di ricavare un notevole guadagno". Gli arrestati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati portati presso il tribunale di Terni per il rito direttissimo nella mattinata odierna. Al termine il giudice ha disposto per entrambi la custodia cautelare. L’uomo è stato associato al carcere di Sabbione, mentre la compagna al carcere femminile di Perugia.
24/11/2018 ore 18:23
Torna su