Lunedì 06/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:42
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Pitbull morde una donna all'uscita di una tabacchieria, denunciata la proprietaria dell'animale
La proprietaria di un pitbull è stata denunciata dalla Polizia di Stato. La donna è accusata di lesioni personali ed omissione di soccorso. La proprietaria del cane, stando a quanto riferisce la Questura di Terni, dopo che il suo animale aveva morso la cliente di un negozio, si sarebbe allontanata senza prestare soccorso. L'episodio è accaduto all'esterno di una tabaccheria di Terni dove alcune persone erano in fila in attesa di poter entrare. Stando a quanto riferito dalla Questura, il cane, tenuto a guinzaglio dalla proprietaria, avrebbe aggredito una signora che era in fila, mordendola. A provocare la reazione dell'animale, sempre stando a quanto si legge nel comunicato della questura, potrebbe esere stato l'invito, fatto a voce alta, che la proprietaria avrebbe rivolto alle persone in fila di distanziarsi. Le persone si sarebbero spostate, ma il cane, tenuto a fatica al guinzaglio, si è avventato contro una signora mordendola. La padrona del cane, una 42enne straniera, avrebbe inveito contro la signora ferita e se ne sarebbe andata. Sul posto è stata chiamata la polizia e le successive indagini da parte dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura ternana, anche con l’ausilio delle telecamere, hanno portato all’identificazione della donna che, da parte sua, avrebbe negato l’accaduto. La straniera è stata denunciata per lesioni personali ed omissione di soccorso, mentre la signora ferita è stata affidata alle cure dei sanitari e ne avrà per 8 giorni, salvo complicazioni.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
28/5/2020 ore 11:55
Torna su