Venerdė 25/09/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
<
Nera Montoro: l'Arpa ha montato dei "campionatori" per controllare l'aria nella zona dove č scoppiato l'incendio
L'incendio che la scorsa notte ha distrutto centinaia di quintali di "tele" di copertoni presso i capannoni di Terni Energia, ha creato apprensione negli abitanti della zona a sud di Narni. Il pensiero di tutti č andato ad un eventuale inquinamento dell'aria provocato dalla combustione di tutto quel materiale. Una grande colonna di fumo si č infatti levata dall'incendio, formando una grossa cappa che ha "ricoperto" un'ampia porzione di territorio. L'intervento dell'Arpa č stato immediato e dallo stesso ente arrivano delle comunicazioni riguardanti il rogo di stanotte. "Con riferimento all’incendio sviluppatosi la scorsa notte a Nera Montoro - si legge in un comunicato -, in un capannone in uso alla societā Terni Energia che effettua recupero di materia da pneumatici fuori uso, Arpa Umbria, intervenuta sul luogo con i propri tecnici dopo essere stata informata dai Vigili del Fuoco, ha disposto una serie di controlli e monitoraggi, che proseguiranno per alcuni giorni. Nello specifico č stata giā effettuata l'installazione di campionatori passivi per la determinazione di eventuali sostanze organiche volatili. E' stato anche installato un altro campionatore ad alto volume, per la ricerca di microinquinanti in aria ambiente. I risultati analitici - chiude la nota -, saranno disponibili fra circa dieci giorni".
24/10/2014 ore 14:35
Torna su