Domenica 22/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:54
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni:scontro tra un camion ed una Panda con a bordo mamma e due bambini, l'auto si incendia ed il camionista aiuta tutti a uscire dal mezzo in fiamme
Una tragedia evitata grazie alla prontezza di spirito di un camionista. Un incidente stradale di una certa gravità, che ha visto coinvolto un camion ed una Fiat Panda: un urto quasi frontale che ha praticamente distrutto l’utilitaria a bordo della quale viaggiavano una mamma con i suoi due figlioli. Lo schianto, la paura, un sospiro di sollievo per essersela cavata solo con qualche contusione e pochi graffi; poi l’imprevisto: l’utilitaria, immediatamente dopo lo schianto, si incendia quando ancora la mamma ed i due bambini sono dentro all’abitacolo. L’autista del camion non ci pensa due volte: scende di corsa dalla cabina, spalanca gli sportelli della Panda ed aiuta dapprima la signora ad uscire dalla vettura inondata di fumo e poi tira fuori dai sedili posteriori i due bambini che per la paura e lo shock stanno piangendo. L’autista fa allontanare il più possibile madre e figli dall’automobile in fiamme, per paura che possa verificarsi una esplosione, e poi chiama i soccorsi. Sembra il racconto tratto da una di quelle copertine dipinte da Walter Molino per la “Domenica del Corriere” negli anni sessanta, invece è quanto accaduto ieri mattina, intorno alle 8,15, lungo la strada delle Pretare, nei pressi dell’abitato di Miriano a Ponte Aia di Narni. Il camion, una motrice utilizzata nei cantieri edili per trasportare terra e sabbia ed appartenente ad una ditta di Stroncone, procedeva in direzione del lago ed era guidato da un quarantacinquenne di Stroncone; la Panda, con a bordo una signora che abita dalle parti di Miriano ed i suoi due bambini, viaggiava in direzione opposta. All’uscita da una curva l’incidente con uno dei due mezzi che ha probabilmente invaso la corsia opposta ed ha centrato la parte anteriore dell’altro. L’urto è stato particolarmente violento, ma gli occupanti dei mezzi coinvolti se la sarebbero potuta cavare solo con un po’ di paura se la Panda non avesse preso fuoco. Il conducente del camion ha capito subito la gravità della situazione e notando che le persone a bordo dell’utilitaria non si sbrigavano a scendere dal mezzo, è scattato come una molla verso di loro aiutandole ad uscire e ad allontanarle dal pericolo. Sul posto arrivavano poco dopo due ambulanze del 118 che prendevano a bordo la mamma con i suoi figlioli trasportandoli all’ospedale di Narni. Al pronto soccorso i medici di disponevano il ricovero precauzionale dei due bambini che venivano trattenuti per ulteriori accertamenti. Illeso il conducente del camion che intanto aiutava i carabinieri del radiomobile di Amelia, intervenuti sul posto con una pattuglia, a ricostruire la dinamica dell’incidente. Sul posto anche i vigili del fuoco di Terni che provvedevano a spegnere l’incendio ed a bonificare il tratto di strada interessato dal sinistro.
4/12/2004 ore 3:26
Torna su