Sabato 26/09/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:39
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
<
Narni: trentacinquenne da in escandescenze e scappa dal CIM di piazza Marzio, viene fermato dai carabinieri e portato in ospedale
Aveva manifestato un’eccessiva agitazione, tanto da indurre i medici di Guardea ad accompagnarlo al Centro di Igiene Mentale di Narni, così come prevede il protocollo sanitario. Una volta arrivato negli ambulatori di piazza Galeotto Marzio il giovane, un 35enne originario del paese amerino, ha però ricominciato a dare in escandescenze, arrivando persino a minacciare il personale di turno. Medici e infermieri hanno provato a calmarlo, poi vista la situazione hanno deciso di chiamare le forze dell’ordine. E’ stato a questo punto che l’uomo, in timorato dalla situazione, ha imboccato l’uscio ed è scappato. Sul posto sono arrivati qualche minuto dopo sia i carabinieri che la polizia municipale, oltre ad una ambulanza del 118. Pazza Marzio, che è la stessa dove si trova l’università, in un attimo si è trasformata in un “set” dove sembrava si stessero girando le scene di un film d’azione, con decine di studenti e di cittadini che hanno assistito all’evento. Il giovane fuggitivo è stato rintracciato poco più tardi, non lontano dagli ambulatori del Cim, è stato immobilizzato e accompagnato in ospedale in regime di TSO (Trattamento sanitario obbligatorio).
(Foto dalla Rete)
16/11/2010 ore 0:15
Torna su