Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:44
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: settimana decisiva per le sorti del terziere di Santa Maria, domenica prossima si vota per il nuovo direttivo
Il terziere Santa Maria comincia il conto alla rovescia verso le elezioni che dovranno permettere di nominare il nuovo Priore ed il nuovo comitato direttivo. Nei giorni scorsi presso l'Ente Corsa in via Garibaldi è stato allestito un punto di raccolta per le candidature di coloro che decideranno di mettersi in lizza per la ricostituzione del comitato di Santa Maria. Dal terziere fanno sapere che è possibile candidarsi fino alla assemblea di venerdì 11 alle ore 21 presso l’osteria del terziere, mentre per quanto riguarda l’iscrizione al “libro dei focolari” , del quale possono fare parte i cittadini residenti ma anche persone che nel tempo hanno collaborato fattivamente con il terziere, questa sarà possibile effettuarla sino al 19 giugno. Il punto di raccolta delle iscrizioni avrà luogo presso l'Ente Corsa il martedì ed il giovedì dalle 17,30 alle 20 ed il sabato dalle 10,30 alle 12,30. Le votazioni avranno invece luogo presso la chiesa di Santa Maria Impensole domenica 20 giugno dalle 10 alle 20.
Va ricordato che da circa un anno il terziere arancioviola è gestito da un commissario nominato dall’ente centrale a seguito delle vicende che videro protagonisti numerosi contradaioli che facevano parte del vecchio direttivo. Polemiche, dimissioni a catena ed una serie di episodi misero in ginocchio l’esecutivo del terziere e questo all’indomani del trionfo conseguito in occasione della corsa all’anello del 2003. L’Ente affidò così a Marco Matticari, che nella precedente gestione era stato il vice Priore, la carica di commissario straordinario e Matticari ha avuto l’ingrato compito di tirare avanti la baracca sino alla edizione della corsa all’anello di quest’anno. Ora pare che dopo tanti veleni la situazione sia migliorata ma questo si potrà dire solo dopo le elezioni. In quanto ai personaggi che si candideranno si fanno molti nomi, tra questi anche quelli di coloro che un anno fa si erano dimessi, anche se è difficile pensare ad un ritorno dell’ex Priore Francesco Cabiati il quale è addirittura in vacanza è tornerà solo il 21 di maggio, il giorno dopo le elezioni.

13/6/2004 ore 5:39
Torna su