Lunedì 19/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:44
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: roghi notturni al parco dei Pini, i cittadini temono che possano scoppiare degli incendi
Il Parco dei Pini torna alla ribalta per via del comportamento inurbano di qualcuno. A denunciare la situazione sono alcuni frequentatori del grande spazio verde di Narni Scalo. Con tanto di fotografie postate su Facebook. Un paio di queste, in particolare, mostrano i segni di roghi notturni accesi non si sa bene da chi. Roghi pericolosissimi che, data la presenza in zona di una foltissima vegetazione, potrebbero innescare incendi di vaste proporzioni. "Ogni mattina - racconta un cittadino - troviamo una sorpresa negativa. Quando delle aree bruciate, tra l'altro a poca distanza dai palazzi, quando dei rami spezzati di netto dagli alberi. Per non parlare, poi, dei rifiuti abbandonati in molti angoli del parco e persino escrementi umani che denotano in modo inequivocabile il comportamento incivile da parte di ignoti che evidentemente di notte fanno i loro bisogni sul prato, dove di giorno vanno a spasso adulti e bambini. Tutto questo succede nella parte meno frequentata ed in vista del Parco, ovvero quella verso Ripabianca. Qui la presenza di tantissime essenze arboree e di un boschetto che arriva fin verso le case che stanno sulla collina, potrebbe rappresentare dei grossi pericoli quando qualcuno si mette ad accendere dei falò notturni". Insomma sarebbe opportuno che qualcuno (leggi il Comune) prendesse dei provvedimenti e facesse in modo che il parco in questa stagione venisse sorvegliato con maggiore attenzione. Soprattutto di notte.
(Nella foto, una delle aree del parco dove qualcuno ha acceso dei fuochi. Da notare come le fiamme abbiano lambito anche i rami degli alberi)
11/6/2015 ore 3:23
Torna su