Giovedì 09/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:36
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: rapina alla Banca Popolare di Spoleto, due banditi con la parrucca e finte armi si fanno consegnare il denaro che era in cassa
Rapina alla filiale della Banca Popolare di Spoleto di via Tuderte a Narni Scalo. E' successo oggi intorno alle 13,30. Stando a quanto riferito dai dipedenti, ad agire sarebbero stati due uomini che indossavano delle parrucche. I due avrebbero simulato, con dei gesti, di avere con se delle pistole con le quali avrebbero minacciato i dipendenti dell'istituto di credito. Pochi e molto spaventati per quanto stava accadendo, i clienti presenti a quell'ora. I malviventi avrebbero fatto vedere le "armi" mettendo le mani sotto alle maglie, probabilmente era tutta una messinscena e le pistole non c'erano. Di fronte a quella minaccia, però, agli impiegati non è restato altro da fare che ubbidire consegnando ai banditi alcune migliaia di euro che erano nelle casse. Si parla di una cifra che si aggira sugli 8mila euro. Poi i due, così come erano entrati, sono usciti dalla banca e si sono dati alla fuga. Sarebbero stati visti salire a bordo duna Fiat Punto che gli inquirenti ritengono sia stata rubata. Sul fatto indagano i carabinieri della stazione di Narni Scalo in collaborazione con quelli di Amelia. I militari stanno anche visionando le immagini a circuito chiuso della banca per poter risalire ai responsabili.
24/8/2015 ore 15:50
Torna su