Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:03
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: nuovo spazio verde a piazza Camerini nell'area dove l'estate scorsa vennero estirpati tra mille proteste alcuni vecchi pini
Quando nello scorso mese di giugno a piazzale Camerini arrivarono gli operai con le motoseghe per tagliare gli otto pini che stavano lì da tanti anni, gli abitanti della zona dettero luogo a una specie di insurrezione. “Ci togliete quella poca ombra che queste piante ci regalavano – dissero – per non parlare del gradevole profumo che essi emanano e che ci accompagna da tanti anni”. Ma in Comune nessuno volle sentir ragioni, le motoseghe fecero il loro lavoro riducendo ai minimi termini tronchi e rami e le motopale fecero il resto estirpando in profondità le radici delle povere piante. Ma in Comune dissero anche che la decisione di eliminare quegli alberi era giustificata da una malattia che aveva colpito le piante stesse e spiegarono anche che in quell’area dove fino a quel giorno c’erano stati i pini sarebbe stato presto realizzato un piccolo giardino che avrebbe di nuovo ingentilito quell’angolo della città. Sono passati sette mesi ed il Comune ha mantenuto le sue promesse. Da alcuni giorni una squadra di operai della Comunità Montana “Valle del Nera Monte San Pancrazio” è al lavoro per costruire quell’area verde annunciata dagli amministratori narnesi. E’ già stato realizzato lo “scheletro” della struttura che, una volta terminata, offrirà ai cittadini di poter godere del fresco delle aiuole e delle essenze arboree che vi verranno impiantate. In quello spazio verranno anche montate delle panchine, una piccola fontana, qualche gioco per i bambini ed un opportuno impianto di illuminazione. Insomma un mini giardino dotato di tutto ciò che è necessario. Certo l’ombra che facevano quei pini secolari i cittadini dovranno scordarsela perché ci vorranno tanti anni prima che gli alberelli che verranno piantati crescano, ma con un po’ di pazienza anche l’ombra arriverà. Il costo dell’intervento, fanno sapere dal Comune, si aggira intorno ai 20.000 euro.
17/2/2006 ore 11:12
Torna su