Giovedì 09/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:40
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: mancano i pipistrelli sul nostro territorio, il comune fa installare nidi artificiali al Parco dei Pini
Aumentare il numero di pipistrelli presenti sul territorio narnese. Il motivo in abse al quale si vuole fare in modo che questi mammiferi prolifichino va ricercato nella necessità di riportare il giusto equilibrio nell'ecosistema. Così, sabato 17 settembre, numerosi nidi artificiali di pipistrello saranno installati al Parco dei Pini di Narni Scalo. L'intervento si inserisce nell’ambito dell’iniziativa intitolata "Il Favoloso Bat Mondo" organizzata da Comune, scuole, Arciragazzi e associazioni del territorio. Le "Bat Box", così chiamati i nidi artificiali, avranno l'obiettivo di incrementare il numero di questi volatili e sottolineare la loro importanza per l’ecosistema. “L’iniziativa – spiega l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli – vuole proteggere una specie che svolge un ruolo di grande valore nella natura ed effettuare, contestualmente, una lotta biologica per la prossima stagione estiva contro le zanzare. Quello di sabato 17 settembre è un primo esperimento che incrementeremo per l'intero territorio comunale sulla scia di esperienze già svolte in altre città”. L’esperimento sarà svolto in collaborazione con i laboratori didattici delle classi quarte e quinte della Scuola “Pertini”, dell’Arciragazzi Narni e delle associazioni “La Scintilena” e “Tutela Pipistrelli Onlus”. “E’ importante – spiega Morelli - educare all’utilizzo prioritariamente di metodi naturali e di materiali che abbiamo quotidianamente in casa prima di affidarci con troppa facilità a prodotti chimici”.
15/9/2016 ore 16:59
Torna su