Mercoledì 21/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:57
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: La Provincia stanzia 150mila euro per il miglioramento del polo scolastico, didattica e impianti sportivi
L’amministrazione provinciale di Terni ha avviato un progetto complessivo per il miglioramento del polo scolastico di Narni Scalo. Le risorse previste ammontano a 150.000 euro e sono finalizzate all’adeguamento alle norme di sicurezza, al potenziamento degli strumenti a favore della didattica e all’ulteriore valorizzazione degli impianti sportivi. Con un investimento di 25.000 euro l’assessorato all’Edilizia scolastica ha già proceduto alla sostituzione di circa sessanta finestre e infissi fra il Liceo scientifico Gandhi e il Commerciale Einaudi. Grande attenzione è stata posta anche alla didattica con il potenziamento degli strumenti e delle strutture a disposizione del Liceo scientifico, grazie a un investimento di 25.000 euro con il quale sono stati realizzati due nuovi laboratori di fisica e di informatica. Sul versante del sostegno alle attività sportive, l’amministrazione provinciale ha predisposto un progetto di 100.000 euro a favore dell’adeguamento del Palazzetto dello sport dell’istituto Geometri. Il progetto in questione ha già ricevuto l’approvazione del Credito sportivo per il suo finanziamento ed entro giugno verrà sottoposto al Coni. I lavori prenderanno il via entro il 2011 e consentiranno all’impianto di Narni Scalo di dotarsi di tutte le caratteristiche per ospitare competizioni agonistiche per una capienza di 400 spettatori. I lavori principali riguarderanno l’adeguamento strutturale alle norme di sicurezza e antincendio, l’eliminazione delle barriere architettoniche, la sostituzione dell’attuale pavimentazione di gioco e la sistemazione delle scale di sicurezza per le emergenze. Si procederà infine anche alla separazione degli ingressi distinguendo quelli per atleti e quelli per il pubblico.
“Gli interventi – afferma l’assessore provinciale all’Edilizia scolastica Stefano Mocio – fanno parte del programma dell’amministrazione finalizzato a potenziare e migliorare il patrimonio scolastico e l’impiantistica sportiva del territorio provinciale, dando risposte al mondo della scuola e alle società impegnate nelle varie discipline sportive praticate nella nostra provincia. L’ente continua a tenere alta l’attenzione sulle scuole con i progetti contenuti nel pacchetto 2010 comprendente anche l’avvio delle verifiche di stabilità sismica che riguarda tutti gli edifici scolastici”. Sul Palazzetto dello sport l’assessore provinciale alle Politiche sportive Filippo Beco ha aggiunto: “Con l’intervento programmato aumenteremo il sistema dell’impiantistica sportiva a livello provinciale, mettendo a disposizione una struttura adeguata per la pratica di attività agonistiche di varie discipline”.
9/6/2010 ore 13:42
Torna su