Lunedì 25/03/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 13:54
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo, il sindaco risponde alle critiche: "scelta giusta quella di tagliare i pini del parco"
La polemica sul taglio degli alberi al Parco dei Pini di Narni Scalo continua sui social. Ed il sindaco stavolta ha deciso di rispondere in prima persona a coloro che si andavano lamentando del massiccio "disboscamento" deciso dal comune. De Rebotti dal suo profilo personale ha risposto all'ex consigliera comunale Maria Lanari che sull'argomento aveva sempre mostrato la propria contrarietà. "Dal mio punto di vista - scrive il sindaco -, era necessario verificare la pericolosità degli alberi presenti al parco ed eliminare quelli che, oggettivamente, sulla base delle valutazioni di un agronomo specializzato, rappresentavano un rischio reale per coloro che frequentano il parco stesso. Il forte vento di questi giorni e la caduta di altri alberi dimostrano che va posta attenzione a questo tema. In quel luogo e più in generale laddove sono presenti i pini che hanno radici superficiali. Il lavoro deve necessariamente continuare: da un lato intervenendo ove necessario per annullare i rischi ed in contemporanea con la massiccia piantumazione che si è fatta e si continuerà a fare con essenze arboree che garantiranno la stabilità degli alberi stessi. La rimozione delle piante cadute non è stata effettuata subito perché il terreno del parco era reso impraticabile per i mezzi in virtù delle piogge consistenti. La loro presenza immediatamente dopo il taglio avrebbe scassato tutto il terreno".
25/2/2019 ore 12:25
Torna su