Domenica 22/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:56
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: i cittadini invocano provvedimenti per migliorare la sicurezza in via Tuderte
Cittadini infuriati dopo l'ennesimo investimento di un pedone, avvenuto qualche giorno fa a Narni Scalo. Il tema della sicurezza lungo via Tuderte, dopo anni nei quali č stato al centro di polemiche da parte dei residenti che chiedono interventi radicali, torna prepotentemente alla ribalta. Dopo l'ultimo incidente la rabbia della gente č salita alle stelle ed i commenti dei cittadini sui social network si sprecano. "Fino a quando non ci scapperā il morto - sostengono in tanti -, nessuno si deciderā a fare qualcosa per regolamentare il traffico ed in modo particolare per difendere i pedoni". Gli abitanti di Narni Scalo ce l'hanno con l'amministrazione comunale "che non ha mai fatto nulla per risolvere il grave problema del traffico che c'č su via Tuderte". In occasione dell'incidente avvenuto due mattine fa a finire all'ospedale č toccato ad una donna di 40 anni che stava attraversando la strada (sembra sulle strisce pedonali) e che č stata investita da un autocarro, ma in passato non si contano incidenti di questo tipo. E' successo infatti decine di volte che lungo la trafficatissima via della frazione industriale di Narni, delle persone venissero travolte. Ed in alcuni casi anche con conseguenze gravi per le persone investite. Spesso č successo sulle strisce pedonali, altre volte fuori di esse ed in questi casi c'č la colpa di pedoni "distratti" o, peggio ancora, indisciplinati che tagliano la strada all'improvviso, costringendo gli automobilisti, quando va bene, a brusche frenate. La gente chiede che venga fatto rispettare in modo rigoroso il divieto di sosta che c'č lungo via Tuderte, ed in secondo luogo l'installazione di autovelox o di appositi strumenti che inducano gli automobilisti a procedere a velocitā moderata e non a correre come avviene ora. Il Comune sta valutando una serie di modifiche. "Presto - promette l'assessore alla Viabilitā, Marco Mercuri -, anche per Narni Scalo troveremo delle soluzioni definitive al problema".
11/4/2013 ore 1:30
Torna su