Sabato 18/11/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:20
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: i carabinieri arrestano un 24enne appena sceso dal treno, nello zaino aveva due chili di marijuana
Era appena sceso da un treno partito da Orte. Ma non ha fatto in tempo ad allontanarsi dalla stazione che è stato fermato, controllato ed arrestato. Protagonista un 24enne, originario del Gambia, fermato dai carabinieri alla stazione di Narni Scalo. Il giovane corriere straniero aveva con se circa 2 chili di marijuana che nascondeva all'interno di uno zaino. La droga era confezionata in un pacco ben nastrato. Il giovane africano, inserito in uno dei sistemi di protezione per richiedenti asilo e rifugiati e residente a Terni, come verificato dai militari amerini al termine della successiva perquisizione della sua abitazione compiuta insieme ai colleghi di Terni, nascondeva nel suo armadio ulteriori 3 panetti di hashish da 100 grammi ognuno. Lo straniero è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ternana che, dopo la convalida dell’arresto, ritenuta la gravità del fatto commesso, ne ha disposto la custodia cautelare in carcere. La droga sequestrata al giovane, probabilmente proveniente dalla capitale e dalla quale a seguito degli accertamenti tecnici è risultato che potevano essere ricavate circa 8.000 dosi, era destinata probabilmente alla piazza ternana.
30/8/2017 ore 11:00
Torna su