Mercoledì 11/12/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:01
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: furto nella notte alla Asl, i ladri hanno rubato 3.000 euro
Furto con scasso alla Asl di Narni Scalo. I ladri, che hanno agito di notte, si sono portati via circa 3mila euro, provento dei ticket sanitari versati il giorno prima dai pazienti narnesi. Ad accorgersi del furto sono stati gli impiegati della struttura sanitaria. Questi hanno trovato la cassetta, utilizzata per custodire il denaro e chiusa in un armadio degli uffici amministrativi, svuotata di tutto il denaro che c’era dentro. Per aprire la cassetta i malviventi debbono avere usato un cacciavite o comunque un oggetto appuntito. Nessun segno di effrazione, invece, su porte e finestre dell’intera struttura. Un particolare, questo, che non è sfuggito ai carabinieri della vicina stazione, i quali hanno raccolto tutti gli elementi utili per poter avviare le indagini. Tra le ipotesi che vengono fatte c’è quella che l’eventuale ladro (a questo punto sarebbe stato uno solo il malvivente) possa essersi nascosto all’interno della Asl e una volta rimasto solo possa aver portato a termine il colpo per poi uscire indisturbato da una porta qualsiasi che potrebbe avere aperto senza fatica dall’interno. L’altra ipotesi è che il ladro (o i ladri) possano essere penetrati all’interno della Asl da una finestra rimasta aperta; uno dei malviventi potrebbe quindi essere entrato da lì e poi potrebbe avere aperto la porta ad eventuali complici. Si tratta di ipotesi, che spetterà agli inquirenti vagliare e semmai approfondire.
15/1/2012 ore 5:03
Torna su