Venerdì 03/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:28
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: domenica 7 febbraio a La Quercia premiazione del concorso in memoria di Valentina Bartolucci
Domenica 7 febbraio, alle 12, presso la Chiesa di Santa Maria della Quercia di Narni, si svolgerà la premiazione quarto "Memorial Valentina" . L’evento viene organizzato per volontà dei genitori, dei parenti e degli amici di Valentina Bartolucci, la giovane di soli 29 anni venuta a mancare il 29 gennaio del 2012 a seguito di una meningite. Il memorial nasce dunque per onorare la memoria di questa sfortunata ragazza ed accanto ad esso viene organizzato ogni anno un concorso riservato alle scuole del territorio narnese. Il montepremi è rappresentato da una cifra in denaro che gli organizzatori del memorial consegneranno alle classi vincitrici per essere utilizzato in acquisti di materiale didattico. Le scuole partecipanti al concorso sono: scuola dell'infanzia “Rodari” (sezioni A-B-C-D-E-F), scuola primaria "Sandro Pertini" Pertini (classi 4 A e 4 B), scuola secondaria di primo grado "Luigi Valli" (classe 3 E), Istituto superiore “Ghandi” (classe V F). Un premio speciale verrà consegnato ai ragazzi del centro territoriale, formato da ragazzi stranieri, profughi, rifugiati politici che frequentano la “Luigi Valli dove viene insegnata loro la lingua italiana e agli alunni della scuola primaria "Anita e Giuseppe Garibaldi" (Classe IV A). All’appuntamento di domenica saranno presenti l’assessore alla Scuola Piera Piantoni e le dirigenti dei vari plessi: Graziella Cacafave, Anna Maria Amici, Vilma Toni e Sandra Catozzi. Prof.ssa Elsa De Pretis delegata dell'istituto Ipsia “Sandro Pertini” C.P.I.A. Prima della cerimonia della premiazione avrà luogo una messa di suffragio che verrà celebrata dal don Antonio Prudenzi. "E' il secondo anno che, come assessore alla scuola del Comune di Narni - spiega Piera Piantoni -, sono membro della commissione esaminatrice dei lavori presentati dai ragazzi delle scuole del nostro territorio compresi quelli del centro territoriale dove frequentano ragazzi stranieri per il conseguimento della terza media e per l'apprendimento della lingua italianaTali lavori eseguiti con tecniche artistiche e comunicative differenti avevano, quest'anno, come argomento il tema della pace e della solidarietà ed è stato piacevolissimo verificare come tra i giovani e i bambini anche piccolissimi, tali valori siano interpretari con una capacità creativa e con una originalità sorprendenti".
(Nella foto il volto sereno di Valentina Bartolucci)
5/2/2016 ore 16:50
Torna su