Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:59
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: è cominciata la festa di sant'Antonio, tanti gli intrattenimenti che andranno avanti fino a domenica 18 giugno
E’ cominciata ieri la festa di Sant’Antonio a Narni Scalo, un appuntamento che si ripete ormai da una trentina di anni. Quest’anno i festeggiamenti in onore del Patrono della cittadina, a cui è stata da sempre intitolata l’omonima parrocchia che si affaccia sua via Capitonese, dureranno un pò meno del solito. La crisi economica ha colpito anche questa festa che a tutti gli effetti si può considerare l’evento più importante che viene organizzato a Narni Scalo, ma i tanti volontari che ruotano attorno alla parrocchia non hanno rimpianti: “I festeggiamenti – dicono – durano qualche giorno in meno rispetto al passato, ma abbiamo comunque cercato di allestire un programma che potesse piacere ad un pubblico di tutte le età e quindi anche quest’anno siamo sicuri che tutti i giorni le iniziative che abbiamo organizzato richiameranno centinaia di persone come è sempre stato”. Ce n’è dunque per tutti i gusti: dal torneo di calcetto, ping pong e bigliardino, alle sagre della bruschetta, della pizzola, della schiacciata e del dolce ed ancora le “gare” dei vini e dei dolci e un appuntamento decisamente nostalgico con i giochi di una volta. Immancabili le sarete danzanti con gruppi affermati e la presenza di un attrezzatissimo stand gastronomico. Per la parte religiosa gli appuntamenti più importanti sono quelli in programma nella giornata di martedì 13 giugno, in cui cade proprio la festa del Patrono, e il giorno successivo quando il vescovo monsignor Vincenzo Paglia incontrerà la comunità di Narni Scalo.
8/6/2006 ore 11:35
Torna su