Martedì 11/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:22
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: sabato 1 dicembre si vota per eleggere il nuovo "capo" della Corsa all'Anello, in lizza Federico Montesi e Roberto Pei
Sabato 1 dicembre, sul far della sera, si conoscerà il nome del nuovo presidente della neonata "Associazione Corsa all'Anello" di Narni. A contendersi l'importante carica saranno in due: Federico Montesi e Roberto Pei. Due narnesi purosangue, entrambi provenienti dal terziere Fraporta. Chi di loro vincerà le elezioni in programma sabato, prenderà il posto di un altro fraportano "doc", quel Carlo Capotosti che per lunghi anni è stato dentro alla Corsa all'anello, dapprima come volontario e Priore del terziere e poi con incarichi importanti all'interno dell'ex "Ente Corsa", dove negli ultimi due mandati aveva ricoperto il ruolo di segretario generale. Ora che lo statuto è cambiato e l'ente non è più tale, il nuovo "numero 1" di questo organismo si chiamerà presidente. I due candidati negli ultimi giorni hanno fatto il giro dei terzieri dove, separatamente, hanno incontrato i 20 membri di ogni rione. Saranno questi, infatti, che sabato pomeriggio, presso la sala consigliare, dovranno eleggere il nuovo presidente. Ai comitati, Montesi e Pei hanno presentato i loro programmi ed hanno anche anticipato qualche nome, in relazione a quelli che potrebbero essere i personaggi papabili a ricoprire i ruoli di responsabili delle varie segreterie. A tale proposito va ricordato che essi saranno 8, tre dei quali verranno scelti dal Consiglio Comunale (novità assoluta nella storia della Corsa all'Anello) mentre gli altri cinque verranno nominati dal nuovo presidente. Il sindaco Francesco De Rebotti saluta con entusiasmo l'avvio di questa nuova era. "La Corsa all'Anello - ha detto il primo cittadino di Narni -, ha finalmente una veste giuridica importante, all'altezza del suo ruolo. Il presidente dell'associazione potrà contare sull'appoggio del Consiglio Comunale, a conferma che l'amministrazione continuerà a sostenere e ad essere vicina, alla festa più importante del nostro territorio".
30/11/2018 ore 3:05
Torna su