Lunedì 17/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:44
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: reso noto il programma completo della seconda edizione della "Rivincita"
E’ scoccato il conto alla rovescia per l’inizio della Rivincita, edizione di giugno della Corsa all’Anello, sulla quale si alzerà il sipario sabato 16 giugno. Molte le manifestazioni in programma: si andrà dagli spettacoli alla gastronomia, passando per gli eventi religiosi e della tradizione, fino ad arrivare all’attesa gara equestre. Si comincia, dunque, sabato 16 giugno alle 18 con la lettura del bando per le vie della città, seguito alle 19.30 dall’apertura delle osterie e dei forni. Alle 22 in piazza Galeotto Marzio la Compagnia del Piccolo Nuovo Teatro metterà in scena “Zoè, lo stretto rapporto tra l’uomo e la natura, raccontato attraverso i miti greci e la tradizione rinascimentale”, spettacolo con trampoli, effetti pirotecnici, fuochi d’artificio, pregiati costumi e maschere colorate. Domenica 17 giugno si terrà, invece, “La notte delle tabernae”, giro per osterie di Narni con il cuoco Giorgio Barchiesi, meglio conosciuto come Giorgione, tra musica, spettacoli, giullari e gastronomia. L’Ente Corsa all’Anello ha organizzato una cena itinerante per le osterie dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria, guidata dal celebre cuoco. In ogni taverna ci sarà un piatto ideato da Giorgione ed uno spettacolo con musiche, intrattenimenti, giullari e trampolieri, in collaborazione con “Musica Antiqua” e la “Compagnia de' lo Grifone”. La partenza è alle 20.30 in piazza dei Priori, il biglietto è acquistabile o alla sede dell’Ente Corsa all’Anello o nelle osterie dei terzieri. Sempre domenica sera, alle 21.30 allo stadio San Girolamo (Campo de' li Giochi) si terranno le prove ufficiali della Rivincita.
Lunedì 18 giugno alle 22 in piazza dei Priori sarà la volta dello spettacolo “Vita Faber Aevi” a cura del gruppo teatro danza “Il Corteggio” del terziere Mezule, mentre martedì 19 giugno, sempre alle 22, in piazza dei Priori ci sarà “Chanson de Auberon, re degli Elfi e delle Fate”, spettacolo di musica, combattimenti e danze medievali con la partecipazione del gruppo musici dell’Ente Corsa all’Anello, del Giullare Silvestro, della Compagnia de lo Grifone delle Lame dell’Albornoz.
Mercoledì 20 giugno inizieranno le benedizioni dei cavalieri nelle chiese simbolo dei terzieri. Inizierà Fraporta alle 21.30 nella chiesa di San Francesco, seguita giovedì 21 giugno da Santa Maria nella chiesa di Santa Maria Impensole e da Mezule venerdì 22 giugno nella chiesa di Santa Margherita. Al termine delle cerimonie, officiate dal parroco Don Sergio Rossini, i cavalieri, accompagnati dai cortei si recheranno in Duomo per donare le rose a San Giovenale. Le chiese dove si terranno le benedizioni e la Cattedrale rimarranno aperte ai fedeli e non ci saranno limitazioni sul numero delle persone che potranno accedere. Sabato 23 giugno, alle 11, al museo di Palazzo Eroli verrà presentata la pubblicazione “50 anni della Corsa all’Anello”. Alle 20 da piazza dei Priori partirà il grande corteo storico che si recherà allo stadio San Girolamo dove si disputerà La Rivincita, Corsa all’Anello in notturna che vedrà battersi all’ultimo anello i cavalieri dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria. La giostra equestre avrà luogo dopo l’esibizione dei Milites Gattamelata e del Gruppo Aragonas che presenteranno uno spettacolo equestre con acrobazie a cavallo.
14/6/2018 ore 3:35
Torna su