Lunedì 14/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:04
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: polemiche per la piazza "blindata" in occasione degli eventi della Corsa all'anello
Hanno lasciato strascichi polemici gli episodi accaduti domenica, prima e durante la corsa all’anello storica che si è svolta in piazza dei Priori. A provocare la protesta di decine di persone è stata l’impossibilità di poter assistere alla corsa per mancanza di posto. L’Ente quest’anno ha deciso di installare due tribune metalliche che possono contenere un totale di 200 persone, ma quelle strutture occupano un grande spazio ed in considerazione che sulla piazza ci sono dei lavori in corso e che quindi il cantiere occupa un’altra grossa fetta di superficie, gli spazi si sono ridotti a tal punto che solo pochissimi altri spettatori hanno potuto accedere all’interno della piazza, che era stata opportunamente “blindata” dagli organizzatori. Il risultato è stato che centinaia di persone si sono dovute accontentare di “sentire” la corsa senza poterla vedere. Dall’Ente si giustificano dicendo che ci sono stati dei disguidi e che il prossimo anno le tribune saranno di più e potranno contenere il doppio degli spettatori. “Poi non ci sarà il cantiere che quest’anno ci ha costretto a ridurre al minimo gli spazi disponibili per la manifestazione”.
(Nella foto una edizione della corsa all'anello storica con i costumanti schierati sul lato degli Scolopi)
5/5/2009 ore 1:13
Torna su