Venerdì 03/04/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:10
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: piante ed erbacce aggrediscono Porta Romana, l'assessore: "cercheremo di intervenire"
Se le radici di quelle piante nate e cresciute sulla sommità dell'antica Porta Romana, siano pericolose o meno, dovrà essere appurato. Certo è che a vedere il "tetto" dell'importante monumento, ricoperto da una fitta vegetazione, con ciuffi verdi che spuntano anche lungo le pareti, non c'è da stare tranquilli. Chi può assicurare, infatti, che le radici non stiano allentando le pietre che compongono la struttura? Che starebbe a significare un potenziale pericolo di caduta di pietre. L'assessore alla Cultura, che è poi lo stesso che ha la delega dei Lavori Pubblici, rassicura in qualche modo i cittadini, affermando: "abbiamo fatto un sopralluogo per valutare la situazione, ma con il nostro personale non siamo in grado, per ragioni di sicurezza di ripulire la sommità del monumento. Dovremo trovare le risorse necessarie in bilancio, poi eventualmente appaltare ad una ditta esterna l'intervento di bonifica". Certo è che qualcosa, per ripulire e mettere in sicurezza Porta Romana, va fatto, non solo per evitare che il monumenti possa cominciare a perdere pezzi, ma anche per salvaguardare l'immagine della città esendo questa porta il biglietto di ingresso per chi proviene da sud. Anni fa venne restaurata, con un lungo e costoso intervento, Porta Ternana, forse è giunto il momento di mettere mano anche ad un analogo progetto per l'altra porta narnese..
21/8/2014 ore 1:49
Torna su