Martedì 17/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:31
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: oggi i funerali di Lorenzo, la città è pronta a dare il suo ultimo saluto al giovane imprenditore morto in Romania
Si svolgeranno stamattina alle 11 i funerali di Lorenzo Pirisinu, l’imprenditore narnese morto domenica scorsa nei boschi di Costanza (Romania), ucciso da un colpo di fucile mentre partecipava ad una battuta di caccia. La salma di Lorenzo è giunta nel tardo pomeriggio di ieri a Narni ed è stata subito portata all’interno della chiesa di San Francesco, dove è stata allestita la camera ardente. Tante le corone di fiori che sin dalla tarda mattinata di ieri sono cominciate ad arrivare in chiesa; parenti, amici, colleghi di lavoro hanno voluto testimoniare il loro affetto con un fiore. Molte le persone che hanno atteso l’arrivo della bara, proveniente direttamente dall’aeroporto di Fiumicino, e che hanno voluto accogliere il rientro del povero Lorenzo in quella che da alcuni anni era diventata la sua città adottiva. Per la cerimonia funebre, che verrà celebrata da un gruppo di sacerdoti delle varie parrocchie narnesi, saranno centinaia le persone che si raduneranno dentro e fuori la chiesa di San Francesco. Quando muoiono persone così giovani, per giunta in circostanze tragiche e dunque inimmaginabili, è sempre tantissima la gente che vuole essere presente per tributare l’estremo saluto a chi se ne è andato. Le famiglie Pirisinu e Giovannini, strette in un grande dolore, potranno avere così il conforto spirituale e la solidarietà di una città intera. Solidarietà che nei giorni scorsi in tantissimi hanno voluto manifestare a Stella, la giovane vedova di Lorenzo, ma anche a Giuliana, la suocera e ad Alberto, il suocero, che ha visto morire sotto ai suoi occhi quel genero a cui voleva tanto bene e che gli aveva regalato la gioia di diventare nonno.
24/10/2009 ore 0:14
Torna su