Lunedì 26/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:01
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: nuova sede per l'assessorato ai servizi sociali del Comune che a breve potrebbe essere trasferito in locali di proprietà del "Beata Lucia"
Ancora non si è presa nessuna decisione ma lo spostamento dei servizi sociali verso il grande palazzo dell’Istituto Assistenza Infanzia Beata Lucia, a Piazza Galeotto Marzio, che viene costantemente rimandato, da mesi, sembra ormai prossimo. Qualche tempo fa era anche apparso sull’ordine del giorno del consiglio come cosa imminente ma è stato improvvisamente tolto senza alcuna spiegazione ai consiglieri. “Eppure da quello spostamento dipendono lo sviluppo o meno del servizio, e dipende anche il rispetto dei cittadini che sono oggi costretti ad entrare in un posto angusto senza alcuna dignità” dicono a Forza Italia. Al Beata Lucia invece ci sarebbe a loro disposizione tutto il piano terra, con spazi adeguati, pieni di luce, recentemente ristrutturati e con grande possibilità di sviluppo e di mantenimento di una privacy necessaria dato il particolare argomento che si tratta. E dire che la direzione dell’istituto aveva stabilito la piene gratuità dell’affitto, che veniva trasformato in una sorta di convenzione. Intanto hanno già protestato i disabili, che nell’ufficio invalidi dei Giardini di San Bernardo non ci possono arrivare a causa di scale impossibili, e a loro si stanno accodando associazioni di consumatori e cittadini, sempre più interessate da questa problematica. Lo spostamento riguarderebbe anche l’ufficio dell’Assessore ai servizi sociali che stante la precarietà difficilmente vi si recava e che, invece, al “Beata Lucia” avrebbe un vero ufficio per poter finalmente interloquire con gli invalidi.
16/7/2005 ore 11:40
Torna su