Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:59
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: motociclisti indisciplinati, multe in alta Umbria, la gente invoca controlli anche sulle strade narnesi
La notizia relativa ad alcune patenti ritirate qualche giorno fa in alta Umbria da agenti della Forestale a dei motociclisti, fa pensare che analoghi controlli potrebbero essere svolti anche sulle strade del comprensorio narnese. Alcune di queste, infatti, vengono molto spesso scambiate, da centauri privi di ogni scrupolo, per degli autodromi dove compiere spericolatezze di ogni genere. Un comportamento definito da "guida sportiva", da parte di numerosi motociclisti, soprattutto nei fine settimana ed in modo particolare durante la bella stagione, che percorrono le nostre strade come fossero un circuito, mettendo a repentaglio oltre che la loro vita anche l’incolumità di automobilisti di passaggio. In genere questi signori tendonoa dare sfoggio della loro abilità di "piloti" aprendo il gas e lanciandosi, uno dietro l’altro, in pericolosi sorpassi in curva e circolando prevalentemente contromano. Nei controlli fatti in alta Umbria dalla Forestale sono stati fermati due di questi incoscienti ai quali è stata ritirata la patente, comminata una sanzione amministrativa di oltre 200 euro e decurtati 12 punti cadauno. Analoga sorte per altri centauri che, in barba alla segnaletica, compiendo reiterati sorpassi vietati ad altissima velocità, affrontando curve contromano in totale assenza di visibilità, presi solo dall’ansia e dalla fretta di arrivare il prima possibile, mettevano in serio pericolo oltre alla loro anche l’incolumità degli altri utenti della strada. Per quanto riguarda le strade a rischio del comprensorio narnese esse sono: la Flamina, da Otricoli in poi, la ex Tiberina e la ex Ortana.
30/8/2013 ore 2:05
Torna su