Sabato 27/05/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 23:21
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Mezule vince il 'Bravio' a mani basse, niente da fare in nessun settore per gli altri terzieri
Non avrÓ lo stesso valore di una vittoria al "Campo dei giochi", ma vincere a mani basse il "Bravio", ha comunque la sua importanza. Lo sanno bene i contradaioli di Mezule che domenica sono arrivati ultimi alla corsa, ma si sono aggiudicato il prestigioso trofeo che racchiude tutta una serie di meriti. Ebbene Mezule ha fatto "filotto", lasciando praticamente a bocca asciutta gli altri due terzieri. Il rione bianconero ha vinto il premio per la miglior manifestazione, il miglior ambiente, il miglior corteo, la miglior esibizione del gruppo musici ed il miglior costumante. Un "en plein" clamoroso che ha in parte consolato i mezulani della delusione patita al "Campo dei giochi". "Sono stati 21 giorni faticosissimi - dice il Priore mezulano Cesare Antonini -, ripagati da un Terziere che funziona come un orologio svizzero, con la passione e l'attaccamento di una torcida brasiliana. Vincere il 'Bravio' in questo modo ci ripaga del grande lavoro che c'Ŕ dietro a ogni settore e premia i sacrifici, la professionalitÓ e l'impegno dei nostri straordinari contradaioli".
15/5/2017 ore 18:45
Torna su