Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:43
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: lavori in via Roma e largo IV Novembre, cambia la viabilità per entrare ed uscire dal Suffragio
I lavori sono iniziati da alcuni giorni. E dureranno diverse settimane. Essi cambieranno il volto alla viabilità di un'intera zona: quella che da San Girolamo arriva fino al parcheggio del Suffragio. I “bob cat” hanno fatto la loro comparsa in via Roma ed in largo IV Novembre. Qui gli operai della ditta incaricata dal comune stanno eseguendo opere di sbancatura di parti di marciapiede, interventi necessari per consentire il transito agevolato dei pullman che dovranno scendere al Suffragio e piazzarsi presso il nuovo ‘Terminal Bus’. In particolare verrà “tagliato” un pezzo di marciapiede su entrambi i lati di via Roma, in prossimità del monumento, per consentire ai pullman di poter svoltare in direzione del parcheggio. Il traffico cambierà, dunque, in modo radicale nell’area compresa tra il monumento ai caduti e via Campagnani, in pratica all’altezza della “Curva dell’ospedale”. Fino ad oggi al parcheggio del Suffragio si arrivava entrando proprio da via Campagnani, che era a senso unico nella direzione del grande piazzale. A partire dalla fine dell’estate (la data ufficiale non è ancora stata decisa ma, grosso modo, l’inaugurazione della nuova viabilità avrà luogo dopo Ferragosto), cambierà tutto. A cominciare dal senso di marcia. Al Suffragio si potrà accedere direttamente da via Roma, all’altezza del monumento. Un’entrata “in discesa’ che a qualcuno farà probabilmente storcere il naso, soprattutto d’inverno quando in quel tratto si creano delle gelate che potrebbero creare dei rischi agli automobilisti. Per uscire dal parcheggio si procederà in direzione di via Campagnani, ovvero in modo esattamente inverso da come è oggi. Un segnale di ‘stop’ verrà installato in prossimità dell’incrocio con via di Santo Pietro, in modo tale che coloro che salgono da Tre Ponti, una volta arrivati in cima, abbiano, così come accade oggi, la precedenza per svoltare, non più a destra, ma a sinistra, in direzione, per l’appunto, di via Campagnani. Al Suffrago verrà allestito il nuovo ‘Terminal Bus’, quindi gli autobus di linea se ne andranno da piazza Garibaldi ed il capolinea verrà fissato proprio al Suffragio. Un obbiettivo che il comune inseguiva da tempo e che, finalmente, verrà realizzato, permettendo di liberare la piazza dalla sosta permanente dei pesanti automezzi. Ingombranti ed inquinanti.
5/7/2016 ore 3:35
Torna su