Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:07
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: lasciano le chiavi attaccate alla porta, qualcuno ne approfitta e le ruba
La buona fede difficilmente viene ripagata. Anzi, di solito avviene il contrario. E' per questo che bisogna sempre tenere a mente il proverbio che recita: "fidarsi è bene, non fidarsi è meglio". Ne sanno qualcosa numerosi cittadini narnesi che ultimamente hanno lamentato uno strano "furto": quello delle chiavi di casa. Comun denominatore nei casi accaduti è il fatto di avere incautamente lasciato le chiavi attaccate sulla porta; come si faceva una volta, quando c'erano in giro meno delinquenti e del vicino di casa ci si poteva fidare ciecamente. E' successo nei giorni scorsi in vari punti della città: dal centro storico a santa Lucia, passando per Tre Ponti, Berardozzo e Narni Scalo. Anche in qualche frazione si è saputo che qualcuno aveva visto sparire le chiavi lasciate sulla toppa. Ognuno, lì per lì, ha pensato che le chiavi potesse averle prese un famigliare, oppure ha avuto il dubbio di averle tolte e essersene dimenticato. Quando però ha verificato che nessuno dei congiunti aveva preso le chiavi ha capito che a prenderle era stato qualcun altro. Chi non si sa. Di certo è che se c'è veramente qualcuno che sta andando in giro per Narni a "ribare" le chiavi delle case, non lo fa certo per hobby. Il consiglio che diamo a chi sono state asportate le chiavi è quello di sostituire immediatamente la serratura. Con pochi soldi si va da un ferramenta e si acquista un nuovo "nottolino" e ci si mette il cuore in pace. A tutti gli altri ci permettiamo di suggerire di abbandonare questa pratica e di non lasciare mai, nemmeno per un minuto, le chiavi sulla porta di casa. I tempi sono cambiati ed i ladri sono aumentati.
8/2/2013 ore 2:31
Torna su