Domenica 29/03/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: lampade al neon sotto alle navate della chiesa della Madonna Impensole, un pessimo colpo d'occhio che andrebbe eliminato
Un pugno in un occhio. Uno sfregio compiuto ai danni di una delle chiese più belle e antiche di Narni, quella della Madonna Impresole, situata all’inizio di via Mazzini. Nelle navate della chiesa qualcuno ha deciso di fare installare delle lampade moderne, di quelle bianche a basso consumo, messe su senza farsi troppi scrupoli, non rendendosi conto della bruttura che esse rappresentano in un contesto così particolare. Le lampade, rigorosamente bianche, penzolano dal soffitto e sono poste al centro di ogni navata. E’ impossibile non notarle, sia quando sono spente che quando sono accese perché nessuno ha pensato di camuffarle con dei paralume realizzati magari in vetro e ferro battuto. Le orrende lampade non potevano però sfuggire allo scenografo e al regista del film le cui scene qualche giorno fa sono state girate proprio all’interno della chiesa della Madonna Impensole. Uomini della troupe si sono armati di scala e attrezzi e hanno svitato le lampade e smontato gli attacchi, preoccupandosi di occultare per bene anche il filo che altrimenti sarebbe rimasto penzoloni. Anche i numerosi turisti che visitano di continuo l’antica chiesa non mancano di storcere il naso di fronte a questo sfregio. La chiesa è stata restaurata di recente, con una spesa piuttosto ingente, sarebbe bastato qualche euro in più ed un pizzico di buon senso a far si che anche l’impianto di illuminazione venisse sistemato in modo semplice, senza ricorrere a soluzioni posticce.
25/4/2006 ore 5:52
Torna su