Martedì 11/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:22
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: iniziano le prove per la corsa al campo, via libera ai cavalli "purosangue" dal Ministero della Salute
La Corsa all’Anello del 13 maggio si correrà regolarmente. La conferma è arrivata al termine di una riunione del tavolo tecnico che aveva lo scopo di chiarire i diversi aspetti che in questi giorni avevano messo in dubbio la natura e la fattibilità della corsa. "Al tavolo - è scritto in un comunicato diffuso dall'Ente Corsa -, hanno partecipato due rappresentanti del Ministero della Salute, che hanno dichiarato che alla giostra equestre della città di Narni non si può applicare, vista la tipologia della gara, il divieto dell’utilizzo dei cavalli purosangue. A fronte di ciò - continua la nota stampa -, la commissione della Usl Umbria 2 ha dato il suo parere favorevole alla normale disputa della Corsa all’Anello che si terrà domenica 13 maggio allo stadio San Girolamo". "La notizia - recita il comunicato -, è stata accolta favorevolmente da tutto il popolo della Corsa all’Anello che negli ultimi giorni ha dimostrato grande partecipazione alla vicenda. Grazie all’impegno ed alla tenacia dell’amministrazione comunale, del Consiglio comunale, dell’Ente Corsa all’Anello, della Regione Umbria e dei terzieri che hanno agito unitariamente per il bene della Corsa all’Anello e di tutta la città che si identifica con le tradizioni della giostra storica narnese, si è raggiunto l’importante traguardo. Di grande importanza è stata anche la solidarietà di tutte le altre città che hanno partecipato al tavolo del 2 maggio scorso".
5/5/2018 ore 3:52
Torna su