Giovedì 14/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:24
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: il Comune promuoverà campagne informative per diffondere l'uso di sacchetti e stoviglie biodegradabili per combattere l'inquinamento
Arrivare entro brevissimo tempo al 40% di raccolta differenziata, ma al tempo stesso diffondere l'uso di prodotti biodegradabili che danneggino il meno possibile l'ambiente. Questi gli obiettivi che gli amministratori del Comune di Narni si prefiggono di raggiungere nel prossimo futuro, attraverso interventi mirati e campagne promozionali capillari. "E' indispensabile a tale proposito – dicono dall'assessorato all'Ambiente del Comune – che vi sia da parte dei cittadini una forte presa di coscienza circa quello che è il futuro dell'ambiente che ci circonda, che è poi il frutto di ciò che siamo oggi, di come ci comportiamo e della città che vogliamo lasciare ai nostri figli. Per questo dobbiamo assolutamente indignarci di fronte alle 'cattive pratiche' di chi alimenta le sempre più frequenti 'discariche a cielo aperto', che ogni giorno proliferano sul nostro territorio, ripercuotendosi in maniera pesante in termini di costi di bonifica, sul bilancio della nostra società di servizi e quindi sulle tariffe che ci vengono richieste per coprire il costo del servizio di igiene urbana". Il Comune sta per partire con un progetto molto ambizioso: quello di diffondere sul territorio l'utilizzo di shoppers e di piatti e stoviglie biodegradabili. ""A breve – dicono dal Comune – partirà una campagna informativa e di sensibilizzazione su tutto il territorio, per fare in modo che le opportunità e le modalità del servizio siano più conosciute e meglio comprese dai cittadini, affinché gli obiettivi che vogliamo raggiungere possano essere realizzati con la collaborazione di tutti".



16/4/2008 ore 11:23
Torna su