Giovedì 09/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:05
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, il comune precisa: "i lavori alla nuova caserma vanno avanti, termineranno a settembre"
"Ma quali rinvii? Si tratta solo di semplici ritardi dovuti alla decisione di fare altri interventi, utili a garantire la migliore funzionalità alla caserma che verrà". In comune a Narni non hanno preso bene il servizio apparso ieri mattina sulle pagine del nostro giornale, dove si parlava di grossi ritardi sui lavori di adeguamento in corso all’ex Onmi, dove dovrà essere trasferita la caserma dei carabinieri di Narni centro. “Non è vero – è stato spiegato dai responsabili dei Lavori Pubblici -, che il cantiere è fermo. E’ che da fuori non si vede, ma tecnici ed operai stanno lavorando all’interno per completare gli impianti elettrici e stanno installando i cavi di cablaggio per la rete e quelli che dovranno permettere la realizzazione della stazione radio dell’Arma. Ritardi, effettivamente, non ce ne sono stati, e se si è scivolati di alcuni giorni rispetto al cronoprogramma è perchè in corso d’opera, di comune accordo con i vertici dell’Arma, sono state stabilite alcune modifiche a determinati lavori. Diciamo che per settembre tutto sarà finito e quindi i locali potranno essere messi a disposizione dei carabinieri che, finalmente, potranno tornare nel centro storico con la loro caserma”. Ad onor del vero va ricordato che lunedì 17 agosto il cantiere alle 11 di mattina era “chiuso” e non c’erano segnali che dessero l’impressione che all’interno qualcuno vi stesse lavorando. Ieri mattina, ad ogni modo, non appena letto sul nostro portale l’articolo dove si parlava di “cantiere fermo” e di ritardi nei lavori, il comandante della compagnia di Amelia, capitano Michele Basilio, ha immediatamente fatto un sopralluogo all'ex Onmi insieme al direttore dei lavori ed al dirigente dei lavori pubblici del comune. “Siamo nei termini – ha spiegato il capitano -, e se non ci saranno imprevisti, credo che entro il mese di settembre potremo iniziare l’iter riguardante la procedura di trasferimento della caserma. Da quel momento in poi i tempi non saranno brevissimi ma nemmeno oltremodo lunghi. Insomma se non ci saranno intoppi, entro la fine di ottobre potremo finalmente festeggiare il ritorno della nostra caserma a Narni città”.
20/8/2015 ore 2:40
Torna su