Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:09
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: il 1° aprile al teatro arrivano Eva Grimaldi, Antonio Giuliani e Valentina Persia
Una commedia gradevole, divertente ed allegra. Il primo aprile al Teatro Comunale di Narni Antonio Giuliani, Eva Grimaldi e Valentina Persia saranno gli esilaranti protagonisti della divertente commedia "Bravi a letto". Nando Cavoletti (l'attore comico Antonio Giuliani) è un trentenne mammone e un po’ imbranato. Sul punto di morte, la madre gli fa giurare che se mai si dovesse sposare, sarà con una donna illibata. Un giuramento duro da rispettare. Con i tempi che corrono è più facile che diventi gay o resti single a vita. Poi, un giorno, del tutto casualmente, incontra una suora, tontarella e senza alcuna vocazione ecclesiastica. Francesca, (Eva Grimaldi) questo è il suo nome, è pura come un giglio. I due s’innamorano: lei lascia il velo, lui la porta all’altare. I primi mesi di matrimonio, sono idilliaci: Nando è per lei un maestro di vita e anche di sesso. Poi succede che l’allieva supera il maestro. E’ lei a insegnargli nuovi e divertenti modi di fare l’amore. Il marito si fa sospettoso costringendo la moglie a confessare: dove e come ha imparato l’arte del kamasutra? L’ex-suora vuota il sacco: il merito è di Giovanni meglio noto nel condominio dove vivono, come "Loretta". Loretta (Valentina Persia) è un travestito vicino di casa, che avendo stretto un’amicizia con la signora Cavoletti s’è presa la briga di erudirla su certi argomenti. La faccenda si complica quando Francesca scopre di aspettare un bambino. Non ha dubbi, il padre è Giovanni. Pardon, "Loretta". Uno spettacolo surreale, poetico, comico e irriverente dove i tre attori si muovono secondo le loro caratteristiche, con la loro mimica, la loro comicità, la loro simpatia. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere telefonicamente, fino al giorno precedente lo spettacolo, presso il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 19, al n°075/57542222.


25/3/2005 ore 21:25
Torna su