Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:15
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, i consiglieri della minoranza chiedono in blocco di azzerare le nomine Asit: "si rispetti la democrazia!"
Chiedono l'azzeramento delle nomine all'interno degli enti di secondo livello. E per questo hanno firmato tutti insieme un ordine del giorno in occasione dell'ultima seduta del consiglio comunale. La minoranza sull'argomento si è unita in modo compatto e non ammette storie: "le deleghe vanno azzerate". A capo dei "rivoltosi" c'è Sergio Bruschini che sulla questione aveva subito fatto fuoco e fiamme. "Lo scorso 14 novembre – ricorda il capogruppo di FI - il consiglio comunale dopo ben due commissioni e due sedute aveva votato all'unanimità le norme d indirizzo rispetto alle quali il sindaco si sarebbe dovuto attenere per nominare i rappresentanti dell'amministrazione in seno agli enti di secondo livello. Queste norme prevedono la pubblicazione sulla stampa dell'avviso, di modo che i cittadini vengano a conoscenza della nomina, onde poter inviare i propri curriculum, che successivamente vanno trasmessi alla conferenza dei capigruppo, che valutano e danno delle indicazioni al sindaco. Ma Bigaroni ha disatteso completamente tale norma, indicando quale rappresentante dell'Asit il presidente uscente. Chiediamo dunque l'azzeramento della nomina, la predisposizione di tutti gli atti previsti dalla delibera consigliare, nel rispetto delle più elementari norme di democrazia e rispetto".



3/12/2007 ore 18:45
Torna su