Venerdì 28/02/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:28
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Forza Italia torna sul problema della mancata sicurezza nella zona delle "Mole"
L'episodio di cronaca accaduto domenica scorsa nella zona delle Mole, ha riportato alla ribalta un problema del quale in passato si è parlato più volte: quello della sicurezza. A tornare sull'argomento è Sergio Bruschini di Forza Italia. "Siamo costretti ad affermare - scrive in una interpellanza -, che ciò che è successo qualche giorno fa a 'Le Mole' era stato da noi previsto. In quel luogo - continua - nonostante un pericolo, chiaro, evidenziato da video e testimonianze postate sui social da cittadini che lo frequentano, esistono seri motivi di allarme sicurezza; è quindi necessario prendere dei provvedimenti e fare dei controlli costanti. Tutti sanno che da quelle parti possono verificarsi delle correnti improvvise, dovute alla presenza di impianti tecnologici a servizio della diga. Queste correnti possono mettere a rischio l'incolumità dei turisti che fanno il bagno o che utilizzano dei natanti. Nonostante le tante segnalazioni fatte ed inviate anche alle autorità, sindaco in primis, non ci risulta che ad oggi siano stati presi provvedimenti per impedire la balneazione alle Mole o per impedire l'uso di canoe o altri tipi di natanti. Mi auguro che, dopo l'episodio accaduto domenica scorsa, la zona venga controllata assiduamente dagli organi preposti ai quali spetta il compito di verificare che venga fatto un uso corretto degli impianti e che, nello specifico, vengano fatti rispettare i divieti che impediscono la balneazione e le discese in canoa".
26/4/2018 ore 3:30
Torna su