Martedì 22/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:44
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, FI: "accoglienza turistica inadeguata, il Comune ha l'obbligo di fare molto di più"
Turismo ed accoglienza. Punta su questi aspetti l'intervento di Sergio Bruschini (Forza Italia) il quale chiede al Comune di cambiare il proprio approccio sul versante dell'accoglienza turistica in città. "Che le cose a Narni siano cambiate - afferma Bruschini -, per quanto riguarda gli afflussi dei turisti è un dato di fatto. Fino a qualche anno fa ci lamentavamo che la città era fuori dai circuiti importanti, oggi ci siamo dentro ma l'amministrazione non sembra essersene accorta. Ed a rimetterci sono i turisti i quali, una volta messo piede nel centro storico, sono subito costretti a notare le tante lacune organizzative che caratterizzano la nostra città. Il Comune ha da tempo annunciato l'apertura di un bando pubblico per la gestione unitaria dei diversi siti e contenitori turistici, ma sembra essere ancora lontana una soluzione per questo problema. E' vero - ammette il capogruppo di Forza Italia -, Narni sta vivendo la sua fase iniziale, rispetto a dei movimenti turistici ai quali non era abituata e dunque non è semplice coinvolgere gli operatori del settore. Alcune cose potrebbero, tuttavia, essere attuate senza grandi difficoltà. Intanto manca un vigile che faccia servizio permamente in piazza Garibaldi e questo aspetto migliorerebbe già di per se l'accoglienza, perchè quando si visita una città che non si conosce, sono spesso i vigili urbani le persone alle quali ci si rivolge per avere delle informazioni. La presenza di un agente della polizia locale, sarebbe di grande utilità anche per limitare i disagi che si creano in piazza Garibaldi dove, ad onta dei tanti annunci fatti e con i quali si parlava di eliminazione dei bus di linea dalla piazza, questi continuano a sostare, magari in concomitanza con l'arrivo di altri bus carichi di turisti. Capita così che gli autisti di questi mezzi arrivino in piazza Garibaldi e si trovino costretti, dati gli spazi esigui, a cimentarsi, in assenza di ogni tipo di supporto, in manovre azzardate non sapendo come e dove poter sostare. Insomma, non ci vorrebbe chissà quale grande impegno economico per garantire la presenza giornaliera di un vigile nel centro cittadino. Per questa ragione chiedo al Consiglio Comunale di approvare il mio Odg in modo tale da passare subito la questione alla giunta".
23/4/2019 ore 3:25
Torna su