Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:08
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: display rotto da mesi al laboratorio analisi dell'ospedale, scoppia la polemica
Un display fuori uso da quasi otto mesi, che nessuno ha provveduto a riparare od a sostituire. Una negligenza, che sta determinando forti disagi ai cittadini pazienti che ogni giorno si recano presso l'ospedale di Narni per sottoporsi a prelievi del sangue. A denunciare il disservizio è Sergio Bruschini (Forza Italia), il quale con forte sdegno sottolinea "la trascuratezza con la quale la direzione sanitaria dell'ospedale di Narni affronta i piccoli problemi di ogni giorno". "Il nostro ospedale - osserva Bruschini - dispone di un efficente centro prelievi, dotato finalmente di vari confort, come le poltroncine per sedersi, una tv ed un condizionatore. Insomma è una vera sala di attesa adatta ad un moderno ed efficiente servizio di prelievi che potrebbe soddisfare in modo egregio le esigenze dei pazienti se non fosse che da circa otto mesi il display, che serve ad indicare il numero che da diritto alle persone in attesa di entrare nella sala prelievi, si è guastato e nessuno ha provveduto a ripararlo. Ne consegue che ogni mattina si creano situazioni di disagio tra le persone in attesa e nascono anche delle discussioni in quanto si crea confusione sul numero di colui o colei che avrebbero diritto a passare. C'è, ad onor del vero, un infermiere che cerca di fare il possibile per ovviare al problema, ma non basta. La gente si lamenta, perchè questa storia va avanti da otto mesi, che sono davvero tanti se si considera il costo irrisorio che ci vorrebbe per riparare o sostituire il display rotto. E' l'ennesima dimostrazione - sottolinea Bruschini - di un modo sciatto di operare e di non prestare attenzione ai piccoli problemi quotidiani".
13/7/2015 ore 3:25
Torna su