Domenica 15/12/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:36
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, Bruschini (FI) propone la presenza di vigili per tutta la notte in città, Mercuri: "non abbiamo personale"
Istituire un turno notturno permanente per la polizia municipale. Coprendo l’orario che va dalle 20 alle 7 del mattino successivo. E’ quanto propone di fare il consigliere comunale Sergio Bruschini (FI). “La città è cambiata – avverte Bruschini -, non è più quell’isola dormitorio di qualche anno fa. Dunque è giusto che i cittadini che vi risiedono vedano tutelata la loro tranquillità e la loro sicurezza anche durante le ore notturne. Gli episodi di cronaca di questi ultimi giorni, messi accanto ai tanti che si erano verificati in passato, ci debbono far riflettere e convincerci che è necessario porre un freno ad atti di vandalismo e ad intemperanze di qualsiasi tipo. Le macchine danneggiate al parcheggio del Suffragio, fanno pensare al gesto di qualcuno che se ne va in giro di notte impunemente, conscio del fatto che tanto non c’è nessuno che controlla. Torno dunque a chiedere al comune che venga attivato un servizio permanente di una pattuglia della polizia municipale che presti servizio dalle 19 in poi, per tutta la notte”. “Sarebbe bello poter mettere a disposizione dei cittadini un turno notturno dei vigili urbani – spiega l’assessore competente e vice sindaco Marco Mercuri -. Perché è ovvio che una pattuglia in più di agenti in divisa che pattuglia il territorio, può fare da deterrente rispetto a comportamenti incivili da parte di qualcuno. Ma c’è uno scoglio insuperabile che rende questa cosa inattuabile ed è quello del personale che abbiamo a disposizione. Il numero dei vigili è quello che è e non esiste alcuna possibilità di fare nuove assunzioni. Men che meno si può pensare di istituire il terzo turno con le unità di cui dispone l’amministrazione comunale. Equivarrebbe a dire che negli altri due turni del mattino e del pomeriggio non avremmo il personale sufficiente a garantire la normale copertura dei servizi”.
6/12/2013 ore 2:24
Torna su