Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:48
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: allarme antincendio difettoso a palazzo Eroli, l'impianto scatta spesso creando disturbo alla quiete pubblica
E' diventato l'incubo di molti cittadini. La sirena non conosce orari e se ne infischia anche dei giorni festivi: quando scatta l'allarme essa si mette a suonare a distesa e fin quando non c'è qualcuno che va a disinnescare l'impianto continua insolentemente a suonare. L'allarme antincendio di Palazzo Eroli, si sta rivelando un problema ed anziché svolgere un ruolo utile si è distinto fino ad oggi per la sua impertinenza, poiché scatta senza un motivo valido mettendo a dura prova il sistema nervoso di quei cittadini che abitano nella zona di via Saffi, piazza San Francesco e via Valeriani. Anche domenica pomeriggio l'impianto è andato in tilt senza un motivo e le sirene, quella montata sopra al portone di ingresso del museo, e le altre installate nei saloni interni, hanno "ululato" per un paio d'ore buone. Ieri mattina la ditta che ha montato l'allarme ha fatto l'ennesimo sopralluogo e sostituito un pulsante che, sembra, fosse alla base del problema. La gente si augura che si sia trattato della volta buona per porre fine al disagio, anche perché continuando di questo passo il giorno in cui le sirene dovessero mettersi malauguratamente a suonare per motivi "veri", nessuno gli darebbe credito.
3/10/2007 ore 11:22
Torna su