Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:02
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: al via la campagna abbonamenti per la nuova stagione di prosa che si preannuncia di ottima qualità
Lunedì 22 settembre prende il via la campagna abbonamenti per la Stagione di Prosa 2003/2004 del Teatro Comunale di Narni. Quest'anno l'apertura del cartellone è affidata a quello che si preannuncia come uno degli eventi teatrali della stagione, la nuova produzione del Teatro Stabile dell'Umbria, "La tempesta" di Shakespeare che vede come protagonista Annamaria Guarnieri, attrice prestigiosa delle nostre scene, in questa occasione diretta da Antonio Latella, giovane talento registico che ha ottenuto riconoscimenti e consensi dal pubblico e dalla critica sia in Italia che all’estero. Lo spettacolo andrà in scena domenica 12 ottobre. Il secondo appuntamento, previsto per lunedì 1 dicembre, è una lettura rispettosa e fedele del capolavoro di Pirandello, "Il berretto a sonagli" portato in scena da Giulio Bosetti che nella duplice veste di regista e interprete ci dà una mirabile lezione di teatro. Martedì 27 gennaio è la volta di una divertente e coinvolgente commedia, "Il rompiballe", di Francis Veber, con Gian Marco Tognazzi, un grande successo teatrale che è divenuto anche un film, prima in Francia con Lino Ventura ed uno straordinario Jacques Brel, e poi negli USA, dove Billy Wilder ha diretto Jack Lemmon e Walter Matthau. Venerdì 6 febbraio la Stagione prosegue con la messinscena di un'altra produzione dello Stabile umbro firmata Antonio Latella, "La dodicesima notte" di Shakespeare, uno spettacolo pieno di vita, solare e gioioso che, grazie alle qualità evocative e di immediato impatto del testo, non mancherà di coinvolgere ed emozionare il pubblico. Lunedì 8 marzo, in occasione della festa della donna, il teatro di Narni ospita Giuliana De Sio, eccezionale interprete di "Notturno di Donna" con ospiti, un bellissimo spettacolo che narra la difficile esistenza di Adriana, un viaggio nel quotidiano della sottocultura, sulla violenza e la modernità delle metropoli, percorso tuttavia da sentimenti contrastanti e da una naturale comicità. Mercoledì 17 marzo va in scena "Barbara" con Valerio Mastandrea e Rolando Ravello nei panni di due avvocati rampanti che si ritrovano ammanettati al letto della fantomatica amica Barbara che non dà più tracce di sé. In questa spasmodica attesa i due protagonisti parlano di tutto: dei loro rapporti con le donne, dei media, delle loro paure. Una storia divertente e appassionante salutata da applausi e molte risate. Mercoledì 7 aprile la stagione si chiude con "Delitto per delitto", un thriller psicologico forte e coinvolgente, liberamente tratto dal romanzo di Patricia Highsmith che ha ispirato il famoso film di Hitchcock. Lo spettacolo, al suo terzo anno di repliche, vede nelle vesti dei protagonisti due dei nostri attori più acclamati, Alessandro Gassman e Giuseppe Fiorello, diretti con talento da Alessandro Benvenuti. La prelazione riservata ai vecchi abbonati prosegue fino a sabato 27 settembre, la vendita dei nuovi abbonamenti verrà invece effettuata da lunedì 29 settembre fino a martedì 12 ottobre. La vendita avrà luogo presso l'Ufficio Cultura, 1° piano del Teatro Comunale di Narni, via Garibaldi, dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 13 e lunedì e mercoledì dalle 15,30 alle 18, tel.0744/726362.




19/9/2003 ore 17:15
Torna su