Venerdì 27/11/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:26
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
<
Narni: 141 i casi positivi sul territorio, 11 le persone ricoverate in ospedale, tre sono in intensiva
Cinque nuovi contagi di altrettanti cittadini narnesi. Sei sono invece le persone guarite. Questo il bilancio registrato nella giornata di martedi 3 novembre a Narni sul fronte del Covid-19. A preoccupare il sindaco De Rebotti è il numero dei narnesi attualmente ricoverati in ospedale. "È bene chiarire - spiega - che nella maggior parte dei casi questi soggetti, a fronte di patologia critica, vengono direttamente prelevati a domicilio, portati nelle strutture ospedaliere umbre e collocati nei 'reparti Covid' secondo il grado di criticità della singola situazione, il cui culmine è quello della terapia intensiva. Questi casi, che passano quindi attraverso la gestione ospedaliera, non sono a conoscenza del Comune, in quanto non prevedono la necessità di emettere l'ordinanza di isolamento contumaciale domiciliare perché la degenza è effettuata presso le strutture ospedaliere regionali. Regionali perchè i pazienti vengono collocati nelle strutture dove è disponibile il posto e non necessariamente presso le strutture ospedaliere più vicine. Per questi casi, quindi, l'individuazione è frutto soprattutto della comunicazione dei famigliari e più in generale delle segnalazioni che mi arrivano da parenti ed amici e non conta tempi certi per la classificazione che svolgo tutti i giorni. Poi - continua De Rebotti -, ci sono i soggetti che, purtroppo, passano dall'isolamento domiciliare, frutto di ordinanza comunale, alla necessità di ricovero ospedaliero per l'accentuarsi delle criticità del Covid. Questi soggetti, ovviamente, sono più facilmente individuabili perché presenti nella nostra classificazione. Tutto ciò per spiegare che il computo aggiornato ad oggi (martedi 3 novembre ndr) dei soggetti ospedalizzati è di 11 persone, 7 delle quali direttamente ricoverate in ospedale, quattro passate dall'isolamento contumaciale domiciliare alla necessità di ricovero ospedaliero. Di queste undici persone me ne risultano in intensiva almeno tre. La situazione aggiornata - conclude il sindaco -, è, quindi di 134 casi di positività di cui 4 ospedalizzati ed altri 7 ospedalizzati gestiti direttamente dai presìdi ospedalieri. In totale si tratta di 141 casi presenti a Narni. Dal mio approfondimento abbiamo 33 cluster famigliari (uno in più) a cui sono riconducibili 80 casi di positività. Fermo il cluster scuola a 15 casi e quello dell'ambito sanitario rimasto a 12 casi.
4/11/2020 ore 2:15
Torna su