Martedė 04/08/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:40
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Litigano e si picchiano in strada, i carabinieri denunciano due 15enni ed un sedicenne residenti a Narni
Abitano tutti a Narni i tre ragazzi minorenni sorpresi dai carabinieri a darsele di santa ragione nei pressi della stazione ferroviaria di Terni. I tre, un 16enne e due 15enni, tutti di origine egiziana, domiciliati a Narni, si stavano picchiando violentemente tra loro in piazza della Rivoluzione Francese, tanto da attirare l'attenzione di numerosi passanti che hanno chiamato i carabinieri. nel giro di pochi minuti č giunta sul posto una pattuglia del nucleo radiomobile che ha diviso i giovani contendenti. I tre stranieri sono stati accompagnati in caserma dove sono stati identificati. Sembra che la lite fosse scoppiata a causa di futili motivi. Nei loro confronti č scattata una denuncia a piede libero per rissa. I tre giovani sono stati affidati da una comunitā per minori.
9/12/2014 ore 13:30
Torna su