Martedì 22/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:33
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Ladro sfortunato, ruba un borsone nell'auto di un vigile giurato davanti alla Carit di Narni Scalo, ma dentro c'era solo della corrispondenza
Deve esserci rimasto molto male il ladro che oggi pomeriggio intorno alle quattro si è impossessato di una borsa trovata a bordo di un’auto dei vigili giurati. Il furto è avvenuto davanti alla filiale della Carit di Narni Scalo: la guardia giurata era scesa con altre borse per effettuare delle operazioni di consegna e prelievo all’interno della banca. Il ladro doveva essere nascosto nei paraggi ed ha approfittato di questo breve tempo per passare all’azione, così, una volta che il vigile ha varcato la porta dell’istituto di credito, il malvivente, armato di un martellino, ha ridotto in frantumi un finestrino della macchina ed ha arraffato la voluminosa borsa appoggiata in uno dei sedili. Poi si è dato alla fuga, pregustando la soddisfazione di aprire quella borsa che, nei suoi piani, chissà quanto denaro avrebbe dovuto contenere. Il vigile tornando verso la sua auto ha visto subito il vetro rotto, ed ha anche visto che mancava il borsone dal sedile. A quel punto, a piedi e senza fretta, si è diretto nella caserma dei carabinieri che dista venti metri ed ha sporto denuncia. E qui è venuto il bello perché si è scoperto che la borsa rubata dal ladro conteneva soltanto della corrispondenza ed altri documenti privi di qualsiasi valore. Un furto inutile, insomma, che avrà fatto dannare l’anima allo sprovveduto ladro.
20/6/2003 ore 20:50
Torna su