Lunedì 25/09/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:54
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La storia del "radioamatore" Lucio Improta che attraverso la radio fa conoscere Narni in tutta Italia
Un modo "alternativo" e molto originale per far conoscere Narni in giro per l'Italia e non solo. E' quello che da anni avviene grazie alla passione di Lucio Improta, un perito industriale in pensione con la passione per le radio. Lucio è un radioamatore di quelli seri, per intenderci uno di quelli che possiedono la patente per poter trasmettere sulle frequenze dei Vhf e Uhf, ma anche in altre bande. Ogni giorno accende la sua stazione radio e "parla" con altri radioamatori di tantissime località italiane. Discorsi tecnici, ma anche delle semplici chiacchierate che possono riguardare argomenti di vario tipo. Immancabilmente Lucio da le sue "coordinate" e spiega che "modula" da Narni, una città dell'Umbria meridionale. "Devo dire che mi capita di rado - rivela Improta -, che ci sia qualche collega radioamatore italiano che non abbia mai sentito parlare della nostra città. In ogni caso a me piace sempre parlare di Narni e del nostro territorio e non perdo l'occasione, nelle mie lunghe chiacchierate alla radio, per aggiornare i miei 'colleghi' rispetto a qualche festa o evento che sono in corso in città o che stanno per avere luogo". Succede, allora, che durante la Corsa all'Anello, dal momento che le finestre dell'abitazione di Lucio si affacciano su piazza dei Priori, mentre egli sta parlando al microfono, dall'altra parte i suoi colleghi radioamatori che si trovano a centinaia, talvolta a migliaia, di chilometri di distanza da Narni, ascoltino nitidamente il suono dei tamburi o delle chiarine e chiedano informazioni sulla festa. Una rivista importante del settore (Radio Elettronica) ha dedicato ben cinque pagine a Lucio Improta per parlare di un'antenna costruita da lui. E lui non ha perso l'occasione per fare un pò di "pubblicità" alle bellezze di Narni, allegando all'articolo la foto dell'antenna, con sullo sfondo via Garibaldi e piazza dei Priori. Infatti quell'antenna speciale, è possibile vederla alzando lo sguardo in alto, in piazza dei Priori, sui tetti del palazzo giallo che si trova all'imbocco di via Mazzini, proprio sopra alla fontana. Quell'immagine sta facendo il giro d'Italia, perchè la rivista, che esce in tutte le edicole, è molto diffusa ed apprezzata, ovviamente tra gli esperti e gli appassionati del settore. Insomma, per promuovere la nostra bella città va bene tutto e di sicuro questa forma "alternativa" che usa Lucio Improta è davvero molto originale.
4/9/2017 ore 3:00
Torna su