Martedì 22/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:34
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La regione ha istituito un osservatorio per monitorare tutte le strutture scolastiche dell'Umbria
Provvedere ad un corretto e completo esame della qualità delle strutture scolastiche presenti nel territorio umbro, anche in considerazione dell’incombente rischio sismico cui l’Umbria è soggetta, in modo da garantire l’incolumità di tutto il personale operante nel settore. Sono questi gli obiettivi dell’ "Osservatorio sulla qualità delle strutture scolastiche", istituito dalla Regione Umbria lo scorso mese di gennaio, allo scopo di attuare una capillare attività di monitoraggio degli edifici scolastici dislocati sul territorio regionale. L’attività dell’Osservatorio è svolta da un Comitato composto da 12 membri in rappresentanza della Regione Umbria (direzione regionale politiche territoriali e istruzione), dell’ANCI, dell’Ufficio scolastico, delle istituzioni scolastiche e delle Prefetture di Perugia e Terni. Tra le principali mansioni affidate al Comitato, svolte con l’ausilio dei Vigili del Fuoco e della Protezione civile, l’indagine sulla vulnerabilità sismica degli edifici, la costituzione e l’aggiornamento di una banca dati sul rispetto delle normative di sicurezza, il controllo diretto e continuativo sulla funzionalità e sullo stato di manutenzione delle scuole.
7/7/2003 ore 11:58
Torna su