Giovedì 19/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:44
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La Quercia: alunni della Materna a rischio "trasloco", scoppia la protesta dei genitori
Una decisione che sta sollevando forti proteste. Protagonisti (involontari) della vicenda sono i 22 bambini che frequentano la scuola materna della Quercia di Narni ed i loro genitori. La protesta nasce dalla decisione dell'amministrazione comunale che intenderebbe spostare, tra qualche mese, i piccoli alunni della materna in un altro sito scolastico. Sito che non sarebbe stato ancora individuato, ma comunque distante dal quartiere situato lungo la Capitonese. Da quanto spiegato dai genitori, il Comune avrebbe deciso di "traslocare" altrove i bambini della materna de' La Quercia, per poter disporre dei locali dove ci sarebbe l'intenzione di trasferivi i circa 32 bambini dell’asilo nido "Il Grillo parlante", di Narni Scalo che dovrà essere presto chiuso per importanti e lunghi lavori di riqualificazione. "In pratica - dicono ironicamente alcuni genitori -, si vorrebbe 'spogliare' un 'altare' per 'vestirne' un altro". Il problema principale per questi genitori è rappresentato dal fatto che, se la decisione del Comune dovesse essere attuata, essi sarebbero costretti ad accompagnare i loro figli in scuole sparse sul territorio narnese e dunque a diversi chilometri di distanza dalle loro case. "In Comune - dicono i genitori -, si sapeva da tempo che si sarebbe presentato il problema della chiusura forzata per lavori del 'Grillo Parlante', perchè, allora, non è stata studiata una soluzione diversa, che non avesse creato disagi a nessuno? Perchè debbono essere i nostri figli e la nostra scuola ad andarci di mezzo?". Qualcuno si chiede anche il perchè i bimbi del 'Grillo Parlante', anzichè essere trasferiti in blocco all'interno della scuola della Quercia, non possano, invece, essere spostati a piccoli gruppi in altri nidi comunali. Nella giornata odierna (lunedi 1 luglio) i genitori dei bambini della Quercia dovrebbero essere ricevuti dal sindaco di Narni ed essi sperano che l'incontro serva a far prendere al Comune una decisione diversa che tenga conto delle necessità di tutti.
(Nella foto la scuola materna de' La Quercia, il giorno della sua inaugurazione, il 2 aprile del 2006)
1/7/2019 ore 3:35
Torna su